twitter twitter
ita eng

Concorso “Le Ville venete”, sabato 31 maggio in Villa Venier l'Irvv premia le sei scuole vincitrici: due del Vicentino, tre del Veneziano e una del Veronese


Il progetto scolastico “Le Ville venete: una risorsa da conoscere, valorizzare, promuovere”, promosso dall'Istituto Regionale Ville Venete, Veneto Promozione, Miur Veneto e Regione del Veneto, si avvia alla conclusione con la premiazione degli istituti veneti vincitori sabato 31 maggio in Villa Venier Contarini a Mira (Via Capitello Albrizzi, 3 – Venezia). I lavori prenderanno il via alle ore 10 con i saluti delle autorità e la presentazione del progetto consistito in un concorso, riservato alle scuole primarie e secondarie della regione, volto alla realizzazione di elaborati multimediali, musicali o letterari in forma di fiaba per avvicinare le giovani generazioni al proprio patrimonio culturale e territoriale. Le scuole che saranno premiate, a partire dalle ore 10.15, sono sei: per la sezione destinata alle scuole secondarie di secondo grado l'IIS Masotto di Noventa Vicentina; per la sezione dedicata alle scuole secondarie di primo grado l’IC Giovanni XXIII di Pianiga e l’IC Baseggio di Marghera (entrambe in provincia di Venezia); per la sezione scuola primaria, la S. G. Bosco di Chiampo (Vicenza). La commissione giudicatrice ha deliberato all’unanimità di assegnare anche due menzioni speciali alla scuola per l’infanzia Madonna dell’Annunciazione di Borbiago a Mira (Venezia) e alle classi II A e B dell’IC – SS di primo grado Barbarani di Minerbe (Verona). Alla consegna dei premi seguiranno le esibizioni musicali delle scuole vincitrici e l'intrattenimento dell'Orchestra giovanile di Bassano del Grappa. La conclusione della manifestazione è prevista alle ore 12 con la merenda nel parco.