twitter twitter
ita eng

Privacy

 

PRIVACY – PROTEZIONE DEI DATI PERSONALI


Il concetto di “privacy” si caratterizza per una notevole complessità ed eterogeneità di aspetti.

L’IRVV è impegnato affinché tutti i trattamenti di dati personali, operati dalle strutture, rispettino le garanzie previste dalla normativa in materia di “protezione dei dati personali”, a tutela delle persone fisiche.


Nell'ambito della tutela della privacy, l’IRVV è, inoltre, impegnato sul versante della sicurezza nel trattamento dei dati personali, soprattutto nel campo informatico.


L’adozione di idonei provvedimenti in materia, l’acquisizione di strumenti necessari a proteggere i dati, nonché l'adozione di adeguate misure tecniche ed organizzative, testimoniano l’attenzione dell’IRVV per l’argomento “privacy”.


L’organizzazione privacy IRVV

In ottemperanza al Regolamento 2016/679/UE del Parlamento Europeo e del Consiglio del 27 aprile 2016, noto anche come General Data Protection Regulation (GDPR), relativo alla protezione delle persone fisiche con riguardo al trattamento dei dati personali nonché alla libera circolazione di tali dati e che abroga la direttiva 1995/46/CE, l’IRVV con le Delibere del Commissario n. 26 del 18.05.2018 e 27 del 24.05.2018,  si è data la seguente organizzazione, individuando le figure indicate di seguito, con compiti, poteri e responsabilità differenti:


a) Titolare del trattamento dei dati personali

È la figura apicale dell’Istituto (Presidente o Commissario Straordinario)  

Commissario Straordinario Arch. Vincenzo Fabris

 

b) Delegati al trattamento 


Direttore e Funzionari IRVV, delegati per la parte di propria competenza, al trattamento di dati personali effettuato nello svolgimento dell'incarico ricevuto, secondo quanto previsto dal rispettivo contratto individuale di lavoro.

 

c) Persone autorizzate al trattamento 

Tutti i dipendenti e i collaboratori, a qualsiasi titolo inseriti nell’IRVV, che trattano dati personali per lo svolgimento delle attività loro assegnate.



d) Responsabili “esterni” del trattamento

I soggetti che, essendo “esterni” all’IRVV  (ad es. società, enti, ecc)  che trattano dati personali per conto dell’Amministrazione sulla base di un contratto.



e) Data Protection Officer

Il Responsabile della Protezione dei dati personali, meglio noto come "Data Protection Officer" (DPO) è una figura prevista dal Regolamento 2016/679/UE - GDPR, individuata in funzione delle qualità professionali e della conoscenza specialistica della normativa e della prassi in materia di protezione dati, costituisce il fulcro del processo di attuazione del principio di "responsabilizzazione" introdotto dal GDPR. 


Il diretto coinvolgimento del DPO in tutte le questioni che riguardano la protezione dei dati personali, sin dalla fase transitoria, è garanzia di qualità del risultato del processo di adeguamento in atto.

 
Fra i compiti del RPD rientrano "la sensibilizzazione e la formazione del personale" e la sorveglianza sullo svolgimento delle valutazioni di impatto (Privacy Impact Assessment - PIA).


Gli interessati (coloro ai quali i dati si riferiscono) possono contattare il DPO per tutte le questioni relative al trattamento dei loro dati personali e all’esercizio dei loro diritti derivanti dal GDPR.


I riferimenti per contattare il DATA PROTECTION OFFICER (DPO) sono:

 

Avv. Marco Giuri

Studio Giuri

Firenze, Via Cosseria n. 28

Tel. 055-489464

studio@remove-this.studiogiuri.it

marco.giuri@remove-this.firenze.pecavvocati.it

 

 

 

Informativa sito

 

Informativa ai sensi dell'art.12 e ss. Regolamento UE 679/2016

 

Atto di nomina del DPO